Fattore esterno del decadimento radioattivo

on 16 October 2012.


 

Padroneggiare l'umanità di energia nucleare - l'evento più importante del XX secolo. Forse, la fine dell'umanità sarà associato a questo evento.
 Ma, sia come sia possibile, nel processo della vita è stato coinvolto enorme energia. L'indebolimento della dipendenza dai combustibili fossili, c'è stata una revisione degli interessi strategici politici, ha prodotto il versante dell'economia verso le tecnologie high-tech e intelligente.
 Può essere diviso in fasi di conquista storia umana vari vivente imperi spaziali, ed è possibile tracciare le fasi di sviluppo della sua energia.
 Questi ultimi, a mio parere, è preferibile, perché la qualità della vita è direttamente proporzionale all'energia che ha pro-capite.
 L'autore si propone il tema, la cui soluzione potrebbe influenzare l'utilizzo dell'energia nucleare.
 L'ipotesi che abbiamo sviluppato, è il seguente:
 Processo di decadimento radioattivo è causato da fattori esterni. 

Infatti, questi fattori possono citarne alcuni.
I candidati per il ruolo di fattori di degrado iniziazione in forma di particelle cosmiche. Naturalmente, la presenza di tali particelle non può influenzare il processo, ma senza di loro il decadimento passa. Nonostante il fatto che alcuni tipi di radiazione cosmica, e si trovano nelle miniere profonde e sotto l'acqua (ad esempio, i mesoni), l'intensità della loro così piccolo che è improbabile che sia il fattore scatenante del crollo. Unisciti a una o due particelle in pochi secondi confuta piuttosto che dimostra l'avvio di queste particelle di decadimento.
Noi sappiamo che i raggi cosmici possono innescare il crollo di alcune sostanze. Possiamo quindi concludere che l'aumento del flusso di luce (ad esempio, inserendo una sostanza di prova sulla cima di una montagna o su un satellite) ridurrebbe la rottura. Ma non possiamo con certezza al 100 per cento che tipo di decadimento di particelle o fotoni sono stati avviati e non può spiegare l'enorme differenza nel crollo. In altre parole, il termine "raggi cosmici" al dettaglio. Ovviamente, il fattore corpuscolare non può essere fattore di avvio. La radiazione è conosciuta come la natura e l'ipotetico è un interessante oggetto di studio.
Sii il meglio che si può essere un fattore nel crollo del neutrino. Per metro quadrato di superficie di ogni secondo deve provenire flusso di neutrini 7*1014 (Dagaev M.M., V.M. Charugin Astrofisica, MA, Educazione, 1988, p.48). Nel processo del crollo di molte sostanze radioattive sono state scoperte da tempo la "perdita" di una quantità di energia. Questa energia mancante viene portato via, è stato suggerito che i neutrini. Come previsto, non è emesso da prodotti nuclei e decadimento. Se, dopo l'emissione neutrino avvenuto assorbimento risonante da altri nuclei, il processo di decadimento radioattivo dipenderà dalla quantità di sostanza radioattiva presa. Per quanto a conoscenza dell'autore, non la dipendenza della velocità di decadimento del numero e della geometria del campione.

Prodotti di decadimento viene assorbito nello spessore del materiale. Pertanto, solo un piccolo strato superficiale è stata oggetto di analisi. Tuttavia è chiaro che le particelle emesse possono essere un fattore di iniziazione del crollo di nuclei vicini (non importa quale la probabilità di questo evento, ma è proporzionale alla dimensione del campione e la sua geometria). Si potrebbe quindi aspettare che la dimensione del campione è un fattore in qualche misura influenza la velocità di decadimento.
Combustibile nucleare - - uranio, plutonio e torio diviso per neutroni assorbenti. Queste sostanze entrambe le volte la velocità di reazione dipende dalla massa, e la geometria dei campioni, perché nel corso dei neutroni veloci emessi nuovamente, provocando ulteriore divisione. Sono questi neutroni secondari determinare la velocità di reazione, quindi è importante non perderli.
Supponiamo di avere la possibilità di cambiare il tempo di decadimento di elementi radioattivi, se vengono posizionati nella zona dove il flusso di neutrini è molto superiore dello sfondo. Queste condizioni sono nelle vicinanze di reattori nucleari. Se si riesce a trovare una serie di sostanze, il cui decadimento è iniziato da un neutrino, le nostre capacità per la rilevazione di radiazioni neutrino significativamente migliorato. E la capacità di ottenere l'energia per questo decadimento offre prospettive molto interessanti. E soprattutto, se si tratta di una sostanza radioattiva al grado di variazione del tasso di decadimento può essere giudicata in avanzamento della reazione. Nel 1955, Reines e Cowan ha scoperto che, nelle immediate vicinanze della reazione reattore antineutrino protone è neutrone = positrone. Sebbene questa reazione avviene con una piccola sezione trasversale, ma sta arrivando! Ove possibile e l'altra reazione: un neutrone protone neutrini elettrone =. E il protone e il neutrone sono nel kernel, quindi neutrino è davvero il catalizzatore-iniziatore reazioni di decomposizione.

Pontecorvo ha suggerito una volta un modo per rilevare neutrini registrazione atomi di argon prodotti nella interazione del cloro con neutrini. Identificare le diverse decine di atomi a centinaia di litri di soluzione, eliminare l'influenza delle radiazioni cosmiche, elaborare i dati - tutto questo rende tali esperimenti sono piuttosto costosi, ed i risultati sono a volte discutibili. Le reazioni segnalate dalla luce solare, per esempio, non è sufficiente a spiegare il meccanismo di energia sul sole (o le proprietà dei neutrini di dissentire).
Almeno, ragionevolmente supporre che alcune sostanze radioattive sottoposte processo di trasformazione di neutrini. Ora, queste sostanze sono usate in telescopi di neutrini per rilevare radiazione solare. Sia sufficiente presupposto valido che i neutrini riguarda tutta la materia, che si tratta di un fattore di decadimento radioattivo, può essere risolto solo con l'esperienza.
Se non fosse una grande differenza in isotopi durante il crollo, poi, ovviamente, e non ci sarebbero contro-argomenti contro l'ipotesi di influenza sul processo di decadimento dei neutrini.
L'autore può spiegare tali differenze durante il crollo in questo modo. Supponiamo che in alcuni nuclei della struttura risultante, assorbimento risonante neutrini. Si assume anche che la probabilità di creare strutture tali nuclei diversi con un diverso numero di neutroni e protoni. Numero di combinazioni, che possono aderire i nucleoni dei nuclei ad alto peso atomico molto diverse. Se la probabilità di un evento
(Riunioni di neutrini con struttura risonante) è grande, quindi il decadimento del nucleo avverrà più rapidamente. Se la probabilità di creare una combinazione dei nucleoni nel nucleo è abbastanza piccolo, e il tempo di decadimento sarà molto grande. Qual è la combinazione e se i nucleoni sono da biasimare per questo - si tratta di una questione complessa. Il fatto che molti dei nuclei radioattivi emessa particelle alfa suggerisce che questa combinazione di nucleoni è risonante struttura di assorbimento. Inoltre, i nuclei con un numero pari di protoni e neutroni (pari-pari) sono più stabili rispetto al pari-dispari o dispari - dispari. Può essere spiegato con il fatto che molte strutture identiche riescono a passare ogni neutrini altri e, alla fine, si pereizluchit in un'altra direzione senza decadimento. Se nuclei di elio (particelle alfa) hanno una struttura di risonanza del neutrino assorbimento, la quantità di elio essere violato distribuzione di Maxwell velocità della particella da rilevare con energia anomala. Manutenzione di elio in isolamento rigoroso dovrebbe rivelare inspiegabile flusso di energia dallo spazio.

Tali esperienze può essere fatto a tutti con tutta la stabilità della sostanza al fine di identificare la struttura risonante. Durante l'esperimento, potrebbe essere necessario cercare e anche la temperatura di risonanza, il campione rivela le proprietà anomale - calore alloca più di quanto riceve. E 'chiaro perché tale esperienza dovrebbe prendere composti stabili: dobbiamo essere sicuri che il flusso di calore è dovuta al decadimento radioattivo.
È possibile configurare migliaia di unità situate vicino alla stazione, ottenere l'energia ricevuta per lavorare su carico resistivo, cioè emettere calore, aggiungere questi circuiti epossidica e scrivere "campione №" - è destinato ad aumentare la temperatura del campione viene fissato in stretto isolamento termico. Perché, allora, non si può con la varietà di ricevitori (materiali diversi) per cercare di trovare le strutture di risonanza che assorbono la radiazione cosmica?
Gli strumenti moderni può permettere campioni per rilevare il contrasto di temperatura nel loro isolamento termico stretta in decimillesimi di grado (o meno). Il successo in questo settore della ricerca semplicemente inevitabile, che è, a mio parere, alcuni campioni verranno fissati temperatura superiore a quella di equilibrio con l'ambiente (sfondo).
 È noto che molte sostanze decomporsi a un tasso che è difficile da spiegare loro decadimento con l'aiuto del numero di neutrini, che ci si aspetta di ricevere da tutte le fonti cosmiche. La spiegazione, a mio parere, è che ci possa essere un crollo reazione a catena. Cioè, i prodotti di decadimento di un singolo core è ancora il fattore che determina la caduta dell'altro.
È anche possibile che ci sono altri fattori che causano la carie.
Questi fattori possono essere connessi gravità quantistica.
La variazione in massa dei nuclei e l'enorme velocità che ricevono durante il collasso deve essere accompagnato da emissione del quantum. Il numero di fotoni tali nello spazio dovrebbe essere così immenso, che può spiegare qualsiasi, il più veloce decadimento. Come previsto dalla teoria, la situazione dovrebbe cambiare gli spazi metrici quantistici. Nucleo instabile, colpendo ad un quanto del modo di vivere la deformazione, allungamento, quindi le forze nucleari a un certo punto sarà attenuato che può causare rapido decadimento.

Perde con il quantum della loro energia o no - non è noto. Si può presumere che il potere penetrante della gravità quantistica è simile alla forza di penetrazione dei neutrini sono alcuni studiosi addirittura identificare.

Quanta gravitazionale emessa da alcuni kernel al momento del crollo, può essere assorbito dal nucleo stesso e causare il collasso, in cui il fotone viene irradiata nuovamente, ecc, che è, può essere un catalizzatore per il collasso, non scomparve nel corso della reazione.
Se, infatti, nel corso di reazioni nucleari come quantum emesso, non c'è posto migliore di sotto del reattore per la sua registrazione. Photon flusso dovrebbe essere così alto che c'è speranza, e registrarlo con l'ausilio di sensori Weber (rivestito di massiccio cilindro con piezoelettrico - deformazione del cilindro provoca una sovratensione elementi piezoelettrici di tensione), e altri strumenti.
Con una esposizione totale di fotoni deve cambiare la macro-spazio metrico sono effetti manifesti anisotropia di spazio in alcuni indicazioni per le proprietà dello spazio diverse da quelle in altre direzioni.
Il processo di tempo in termini di radiazione gravitazionale deve cambiare. E questo porterà a cambiamenti in molti fenomeni fisici. Si può solo immaginare che cosa sarebbe la manifestazione di questi effetti. L'autore suggerisce che in alcune zone varia, per esempio, la frequenza della luce. Il fenomeno più notevole cambierà la velocità della luce in direzioni diverse dal reattore. Interferometro di Michelson, come ad esempio un reattore nucleare può risolvere questo anisotropia
Gravitazionale quanti dovrebbe causare fluttuazioni nei proprietà dello spazio. Nulla sembra l'autore interessante come lo studio di tali effetti. Spazio dipende dalle proprietà del corso di molti processi. Nel giro di alcune proprietà diversa dalla nostra, non solo sarà più facile da tenere gli esperimenti fantastici, ma forse solo certe cose sono possibili, come nello spazio con caratteristiche alterate.
Immaginate, per esempio, che (in accordo con le teorie accettate) cambia davvero lo spazio metrico. La distanza tra circa due punti nello spazio può cambiare - aumentare (e, se possibile, il decadimento di nuclei), ma è possibile ridurre anche (e poi eventualmente unire protoni o deutoni). La possibilità di reazioni di fusione a bassa temperatura lì è un problema significativo per l'analisi. Riconosciuto in quanto il possibile fusione catalisi mesonica quando mesoni sono prodotti con un protone (o deutone) atomo originale, la cui dimensione è molto più piccolo di un atomo con un elettrone, quando due atomi tali possono unire i loro nuclei a temperatura ambiente, poiché la distanza tra l'azione corrispondente forze nucleari.

Più probabilmente la sintesi di plasma attraverso il quale un flusso di gravità quantistica. Contrariamente alle forze di repulsione di Coulomb portati insieme da effetti quantistici tale nucleo reattiva a queste distanze, quando cominciano a funzionare nucleare. La probabilità di questo processo, ovviamente, dipende dalla gravità della quanti di flusso, e la temperatura del plasma. Maggiore è la temperatura, più le particelle si uniscono. Questa approssimazione preliminare a completare l'unione sotto l'influenza della gravità quantistica.
Chiesto se tale quanti in natura, e perché non aveva cercato il reattore nucleare (lo stesso Weber, per esempio), può essere spiegato con l'incertezza del tutto che è legato alla gravità.
Se si riconosce che un corpo materiale si muove con accelerazione dovrebbe emettere onde gravitazionali (fotoni), l'inevitabile conclusione che, se le accelerazioni enormi si osservano nel decadimento di particelle nel reattore, questi raggi dovrebbe essere più che sufficiente. È nei processi micro verificano con tale accelerazione, che non può essere raggiunto nel macrocosmo. Questo dovrebbe emettere quanti gravitazionale.
Nonostante il fatto che il valore di (energia) della presente quantum è piccola, ma il gran numero di tali raggi può causare effetti su una sostanza simile all'azione del fotone ad alta energia. Quali, per esempio, ben noto effetto di ionizzazione multiphoton, quando un gran numero di esposizione simultanea a fotoni, ciascuno dei quali può singolarmente ionizzare l'atomo, ma porta ad ionizzazione dell'atomo, alla separazione dell'elettrone.
Ogni corpo della macro è fatto di atomi e molecole. Radiazione gravitazionale ha macrobody emissioni miniportsy di questi atomi o molecole. Interferire se queste onde (fotoni) vengono sommati, se la loro azione, e non obbediscono certe leggi - non è chiaro. Ma sappiamo che il corpo di macro si comporta come una particella enorme: un insieme di azioni che un gran numero di quanti di gravità si manifesta come l'effetto di un fotone (o radiazione coerente). Tutti gli atomi di un corpo in movimento macroscopico muoversi collettivamente con la stessa accelerazione, vale a dire il corpo emette macro monocromatico flusso di fotoni, per cui il loro effetto deve essere vista come una totale.

E proprio come nel caso dei neutrini, si può provare a trovare strutture in risonanza assorbendo quanti gravitazionale. Controlli deve essere soggetto a tutta la sostanza stabile, solida, liquida o gassosa a pressioni e temperature diverse. L'effetto è probabilmente manifestarsi nella temperatura del campione viene superata sullo sfondo. In questo caso, è possibile trarre energia dalla radiazione incidente, per farla uscire di spazio. Per l'utilizzo reattore nucleare di tale risonanza sostanze possono migliorare l'efficienza, aumentare il sanguinamento dalla potenza del reattore.
Dimostrato che né la temperatura né da campi magnetici o elettrici non influenzano il processo di decadimento. Tuttavia, l'umanità a disposizione campi ridicolmente piccolo in confronto con i campi nel nucleo. La presenza della gravità quantistica può essere messa in discussione. La possibilità di avviare un neutrino decadimento di sostanze radioattive non è stata confermata sperimentalmente.
Ma vi è una opzione che è possibile creare tale ampiezza che sarebbe un fattore di disintegrazione. Questa accelerazione.
Immaginate un fascio di ioni energetici di sostanze radioattive, che bombarda un certo target. Durante la frenata e le forze di accelerazione si verificano alla pari con i più forti interazioni nel nucleo (li supera!). Enormi forze inerziali non può influenzare il processo di decadimento di nuclei instabili. Agitare core, agitando il contenuto porterà inevitabilmente al fatto che parte della sua struttura, forte del campo circostante, volare fuori del nucleo. Per alcune sostanze, tale processo può essere accompagnato da emissione significativa di energia, molte volte maggiore dell'energia di accelerare. L'esistenza di isomeri (cioè sostanze assolutamente identiche con diversi periodi di decadimento) conferma indirettamente tale ipotesi. Isomero nucleo eccitato è più volatile rispetto al suo omologo non eccitato. L'energia di eccitazione con circa megavolt che è realizzabile in acceleratori moderni. Significativa accelerazione possono essere ottenuti nel modello inverso quando il fascio di ioni bombardare qualsiasi sostanza instabile.

Se, infatti, il decadimento nuclei instabili che si verificano in fase di accelerazione (e non ci può essere alcun dubbio, perché tutti i fisica delle alte energie è solo basata sullo studio di collisioni delle particelle accelerate con l'obiettivo, e non vi è una particella, non importa quale non sarebbe subito modifiche durante il bombardamento), tale reattore è, forse, il fornitore di energia più semplice. Egli impegnarsi nel processo di produzione di energia enormi volumi di rifiuti radioattivi (o, almeno, di sbarazzarsi di loro.)
Il processo di decadimento radioattivo del "sé", senza l'influenza di fattori esterni, o se questo fattore è necessario, può essere controllato solo durante l'esperimento.
Il reattore è stato caricato centinaia di tonnellate di combustibile nucleare. Durante la reazione produce un certo numero di isotopi diversi, ognuno con il proprio tipo caratteristico di decadenza, con le sue trasformazioni specifiche prossimi. Quello che sta accadendo nella zona del reattore, sembra bello solo nei libri di testo. Ma piena chiarezza circa i processi che non si ottiene, forse mai.
         Gli autori affermano che nel processo di decadimento radioattivo è influenzata da fattori esterni. Quindi moltiplicare questo fattore aumenterà l'impatto alla velocità di particelle avvicinamento della luce (per effetto Doppler). Relativistica fascio di particelle radioattive è il più semplice reattore nucleare per produrre energia. Particelle radioattive accelerate a velocità relativistiche, dovrebbero decadere più veloce!  

      E abbiamo, forse, non si sa mai che tipo di fattore! Effetto Doppler è quello di aumentare la frequenza degli incontri con questi veloce fattore di movimento delle particelle. In questo campo, le particelle quantistiche - chi lo sa? Forse questa è una particella del tempo ...

 E tuttavia quanto sia facile di controllare!

 Il processo, di energia - un requisito dell'economia, non la scienza. Ma per quello che stiamo cercando di crescere più saggio usare una grande forza della natura nella loro vita e spendere meno delle loro forze. Costruzione di reattori industriali e di ricerca e acceleratori è una necessità.
 Se vi è un processo di allocazione di energia enorme, non solo per modificare le proprietà dello spazio, con conseguente cambiamento nelle manifestazioni di tutte le leggi della fisica - vi è una porta per il futuro, che, naturalmente, leggero e bello.