Ipotesi di AIDS

on 15 October 2012.

 

Fino ad oggi, uno dei peggiori (o meglio spaventoso) malattia è sindrome da immunodeficienza acquisita (AIDS). E la ragione per cui, a nostro avviso, la mancanza di comprensione del meccanismo della malattia, la mancanza di modelli e, ovviamente, in assenza di risultati e progressi concreti in trattamento.
Fai un disegno di interazione tra organismi e virus.
Il virus entrato nel corpo. Visto l'introduzione del virus in linfociti, che è diventato una fabbrica per la produzione di virus. Nel sangue infetto del virus hanno entrambi e anticorpi che differenzia per la malattia.

 

La progressione della malattia può andare in due modi. Il primo modo - il rapido sviluppo della malattia con un esito fatale. Il secondo modo - corpo lungo nereagirovanie per il virus, e poi, come di regola, la distruzione e la distruzione del corpo a lungo termine con lo stesso risultato. Drasticamente ridotto il numero di linfociti, aumentare i linfonodi, la distruzione frana di partenza dei tessuti del corpo, anche il tessuto cerebrale.
Ora guardate questa immagine in modo più dettagliato.
Cellule B inizia la sintesi di anticorpi solo dopo aver ricevuto due segnali. A - specifica - proviene da cellule B recettore di contatto con l'antigene. Il secondo segnale - non specifico - viene dai T-linfociti. La sua forza dipende dai geni di risposta immunitaria.

Linfociti sano può affrontare con un linfociti infetti. Si supponga che non vi era alcun riconoscimento, e presentare un antigene potente. Chiunque, anche una proteina del corpo, per cui l'antigene può essere percepito come estraneo. Il virus è un antigene, ed è attaccato alla proteina (cella), quindi la reazione è inevitabile. Tipicamente, l'inviluppo del virus rimane sulla superficie cellulare, il virus penetra, e che il guscio è un antigene, ma non il DNA del virus (il virus dell'AIDS - virus dell'immunodeficienza umana - HIV - chiamato un retrovirus, esegue un RNA traffico dati utilizzando un inverso trascrittasi costruire DNA, ma non cambia l'immagine dell'invasione).
Poi ha emesso un secondo segnale di T-linfociti. E la zona infetta (cioè, virus che sono già fuori delle cellule, o l'involucro virale, che è entrato nella cellula) e l'adiacente superficie della cellula madre arrestato come antigene, e inizierà la produzione di anticorpi. Ora, l'anticorpo è molto ben focalizzato sulla superficie della zona infetta e non molto bene sulla stessa superficie di un linfocita sano.
Dopo di che, le cellule, per esempio, solo una parte di essi, attivare il secondo segnale, mirano a cercare e distruggere cellule che hanno la configurazione appropriata della superficie cellulare (idealmente - infetta).
Questo clone (), le cellule iniziano a moltiplicarsi frazione.
Il virus è molto piccola, ma è abbastanza buono come antigene. Pertanto, anticorpi e prodotto. Ma corrisponde alla porzione anticorpo della superficie è così grande che si adatta molte proteine!
Queste proteine ​​sono proteine ​​native del corpo. Interessante anche che il corpo utilizza per costruire le loro proteine ​​sono spesso uno e la stessa combinazione (anche odori come il fegato di pollo, pollo). Ma se vi è un anticorpo prodotto dalla combinazione simile, e se inizia aggressione, causerà il collasso del corpo reale.

Il fatto che questo processo (organizzazione cioè di aggressione contro le proprie cellule), in molti casi, dipende da molti fattori, le statistiche dimostrano vita delle persone infette e il corso individuale della malattia.
Eventuali altri linfociti infetti vivi, dà i segnali, ma sono distorte, inesatte, causando la reazione perversa. Può essere considerato con linfociti sani o cellule somatiche dalla superficie delle informazioni e dichiararlo nemico, perché la superficie di esso, che legge e trasferisce le informazioni è zone distorte di membrane di virus. Clone, a cui entrambe queste cellule infette, riceve un segnale per la produzione di nuove cellule. E poi tutto il sistema linfocitica (zdorovaya!) ostile per l'organismo produce anticorpi.
In aggiunta ci sono fattori nel sangue, chiamato complemento, che indipendentemente interagiscono con antigeni, e quindi completare l'antigene interagisce con le cellule del tessuto, e quindi l'effetto complessivo è così imprevedibile, inaspettato, paradossale, che nessuno può prevedere ora un risultato concreto dell'individuo risposta immunitaria.
E ci fu un massacro.
Le reazioni autoimmuni sono in esecuzione. Linfociti nei confronti di linfociti. Anticorpi contro il complemento-linfociti. Un anticorpo contro un antigene complemento cellule dei tessuti. Cellule linfociti contro il complesso assediata. Qualsiasi linfociti poi fermato da eventuali altri linfociti appartenenti ad un altro clone, come un estraneo, e sotto attacco da antigene attivato (sulla parte della superficie delle cellule native!) Linfociti. Anticorpo è più probabile trovare una superficie che è circa la stessa configurazione con esso (cioè, una cella con un sito adatto) di un virus molto piccolo che è nel sangue, anche con proprietà antigeniche estese. La probabilità di trovare una configurazione strettamente coincidenti, cioè, i linfociti infetti, è anche molto basso: primo, perché alcune di queste cellule, e in secondo luogo, perché la superficie della cellula non è un virus, ma molti di loro, e sono del tutto casuali modo. Cioè, nonostante il fatto che considera come un nemico, la configurazione può essere, generalmente mai essere ripetuto nel corpo, ma vi è una coincidenza casuale di una grande area di linfociti sani con un anticorpo prodotto.

Il corpo è costretto a produrre un gran numero di linfociti - a causa della contaminazione segnale proviene dagli angoli più lontani, e segnali e gli anticorpi possono essere molto diverse come diversa può essere letto come la terra nemica, su lati diversi dei linfociti infettati.
Re-emessi (zdorovye!) linfociti killer (o anticorpi) ci sarà sempre un nemico in altri linfociti - per la correzione è stato fatto con la stessa cella, anche con siti contaminati.
Totale conta linfocitaria cadute - la guerra richiede sacrificio. Il loro ciclo di produzione (a quanto pare, il loro numero nel corpo ha bisogno di crescere), ma non avrà mai tempo per la guerra. Gonfiore dei linfonodi. Inoltre, il corpo ha trovato uno bersagli più adatte - rappresenta le cellule somatiche alla superficie, vicino a quello che è riconosciuto dal nemico. Questa è una crisi. La malattia è entrato nella fase finale. Frana iniziato autodistruzione. Le porte sono aperte alle infezioni - sistema linfocitario è troppo occupato con l'auto-distruzione, di rispondere ai segnali deboli di infezione (poiché Metchnikoff guardato con stupore che i macrofagi inchiostro alimentati non riescono a rispondere ai segnali dalle aggressioni esterne.) Allo stesso modo vi è un indebolimento di immunità a qualsiasi infezione cronica, se le ghiandole, ulcere dello stomaco, bronchite, ecc Questo è immunodeficienza in AIDS non alcune eccezioni, le difese di indebolimento con una malattia agli altri è la regola. Inoltre, nel contesto di attivazione indebolimento del sistema immunitario! E 'a pieno regime, è difficile produrre anticorpi e linfociti utilizzate cellule sospette, il corpo dà a tutti la forza di combattere ... Ma contro se stesso nel AIDS. (Anche se per alcune malattie i fattori di risposta immunitaria sono ugualmente travolgente: l'influenza, il vaiolo, la febbre e altri settico, accelera il battito cardiaco e la respirazione ... Ma per l'AIDS, questi fattori non sono importanti - sono al di fuori l'influenza del virus).

In un corpo sano, milioni di cellule muoiono ogni giorno, ma la reazione di aggressione generale risveglia. Il corpo non fa errori nella selezione delle cellule malate e morte. L'errore si verifica solo quando il sistema si blocca, che produce un forte antigene - poiché l'antigene è fissato alla proteina nativa! Così ho iniziato ad autodistruggersi risposta.
Pertanto, la distorsione della superficie di un piccolo numero di linfociti, che consente la trasmissione di HIV - che è chiaramente visibile al microscopio elettronico - eseguire e mantenere la catena di reazioni autoimmuni che portano alla distruzione delle cellule (e del corpo). Cellule infette sono una piccola percentuale del numero totale di linfociti, ma una volta determinato il corso delle risposte autoimmuni senza influire praticamente sul corpo e non gli causava come o se danno significativo. In realtà, qualsiasi virus che la lascia sulla membrana della superficie cellulare (antigene) può causare una risposta simile nel corpo (epatite virale, per esempio). Si osserva: autoimmunità in epatite virale portare alla distruzione del fegato, e questo effetto è molto peggio della maggior parte delle infezioni. Paradossale per molte malattie virali, riscontrate nella pratica medica, non costituiscono un pericolo apparentemente speciale al corpo, conferma l'opinione dell'autore, il verificarsi di un guasto del sistema immunitario. Ma questo fallimento non è sempre una probabilità dipende da molti fattori individuali.
E 'possibile interrompere la catena vizioso.

Non vi è alcuna conseguenza inevitabile di infezione, vi sono esempi di infetto vivere così a lungo, che non è sufficiente per analizzare le statistiche della loro vita.
Possibili soluzioni in grado di garantire una protezione adeguata del corpo:
-L 'uso di farmaci immunosoppressori (immunosoppressori). Il compito - per sopprimere temporaneamente il potere immunitario per rimuovere reazione "contro linfociti lymphocyte" e "contro le cellule linfocitarie dell'ospite," "integrare anticorpi contro le cellule del tessuto" Occorre tolleranza del corpo al virus..
Gamma di farmaci, così come l'attività di loro scelta e concentrarsi su una certa area della catena immune (diminuzione della produzione di linfociti B, inibizione della produzione di anticorpi, legame di anticorpi, ecc), in modo che la libertà creativa è garantita. Le persone con un sistema immunitario indebolito o che ricevono immunosoppressori AIDS malati a vivere più a lungo. Sito circuito di selezione il sistema immunitario per correggere l'oggetto - questo è il problema principale qui. Chiaramente, l'uso di farmaci immunosoppressivi coinvolge anche l'uso dei fondi per il trattamento di patologie associate (per esempio, antibiotici). Al momento della immunosoppressione, queste malattie possono ottenere una spinta al rapido sviluppo. Esistenti contro la malattia AIDS deve essere considerato nella scelta di una strategia di trattamento.

-Trovare o creare un contrasto di cellule infette e distruggerle. Questo può essere una differenza nelle proprietà fisiche (dimensione, forma, il comportamento in campi elettrici o magnetici, la capacità di distruggere l'azione di fattori esterni, ecc) e proprietà chimiche (la capacità di reagire con vari reagenti, catalizzatori o inibitori
capacità, cambiamenti nelle proprietà della membrana, e così via). Pulizia del sangue da cellule infette attraverso alcuni separatori e introdurre di nuovo nel corpo - tale trattamento (sembra così una delle dottrine in Ucraina -. Per purificare il corpo)
Il virus dell'AIDS, hanno affinità con alcune delle macromolecole che le cellule della guaina (complementari a queste), così come i virus dell'epatite hanno una affinità con le cellule del fegato, e virus con mucosa del tratto respiratorio superiore (o meglio, cellule epiteliali ciliate). Ma queste proteine ​​(o lipidi o carboidrati) può non essere in linfociti. Pertanto è possibile una opzione molto interessante - saturazione delle sostanze corporee che sono simili in configurazione ad attirare il virus, dove sarà collegare e scaricare il loro DNA (RNA di HIV). Lì e la fine di un corpo abbastanza aggressivo. Queste sostanze devono essere abbastanza semplice da non provocare reazioni immunitarie. Infatti, la ricerca di tali sostanze di interesse con qualsiasi infezione virale. I globuli rossi, per esempio, hanno la capacità di legare molti virus. Il problema è che non basta di un fattore che potrebbe causare il virus a perdere il suo guscio ed entrare in peluche globulo rosso. Così, dopo attaccarsi alla superficie del virus dei globuli rossi si staccano dopo un po 'ed è alla ricerca di un altro "padrone". Nei globuli rossi non hanno nuclei, si può ipotizzare che l'assenza di una struttura molecolare sulla membrana dei globuli rossi indica questo, o meglio, non dà il segnale di scaricare il virus. Attività ancora più vincolante di virus mostrano piastrine, ma non possono ottenere il virus scaricare. Ma sarà sufficiente, come l'autore, e solo "virus delle piante nella borsa" per sbarazzarsi delle conseguenze o di ridurli al minimo. Ricerca e artificiali cellule imitatori (falsi bersagli), per esempio, liposomi rappresentano un bersaglio promettente. Alcuni sostituti del sangue artificiale sono già testati nel ruolo degli obiettivi.

Tuttavia, non tutte le cellule sono affetti da HIV in egual misura, vi è una differenza nei materiali di superficie sulle loro membrane, rendendo le cellule più attraente un virus di altri (per esempio, cellule T helper di inizio del processo è il bersaglio preferito). Modifica delle proprietà della membrana può verificarsi anche durante un'infezione recente, nel processo di sviluppo dell'immunità viene ereditata, durante l'invecchiamento cellulare - cambiamenti avvengono quasi tutta la vita. Alcune immunoglobuline sulla membrana del virus sono complementari - allora chi è alla ricerca di: un virus dei linfociti o un linfocita adatto? Dopo aver collegato al virus immunoglobulina è simile alle cellule membrana ottenere la luce verde riproduzione e forniscono una moltitudine di virus progenie con nuovi produttori. Pertanto, per quanto paradossale possa sembrare, è necessario rimuovere dalla circolazione e cellule sane con le aree complementari virus, ma ci sono quelli che lottano con essa, cercarlo e rafforzato con lui. Se alcune malattie, trasferiti, forse anche come un bambino, ha portato alla comparsa di immunoglobuline (anticorpi) sono sufficientemente complementari al virus, poi di nuovo a produrre correzione immunitario, soppressione di questi cloni. Gli anticorpi possono essere taxi gratuito per le cellule - in contatto con loro virus non viene distrutto, e difende. E la cellula infetta T - le decine di milioni di "lepre", che l'approccio a qualsiasi pereskochat linfociti con il guscio sulla membrana cellulare. Questa possibilità deve essere ridotto al minimo.
Bad-antigene del virus, si innesca una risposta immunitaria con una sintesi predominante di poco mirati, anticorpo inefficiente (a bassa affinità). È per questo che nel sangue vengono rilevati come virus e anticorpi. Alcuni anticorpi fanno trovare virus e formano complessi, ma questi complessi sono scarsamente utilizzate, vengono depositate nei vasi sanguigni e dei tessuti, e provoca un attacco autoimmune su questi complessi e le celle a cui si attaccano, con conseguente distruzione di tessuti, modelli shock anafilattico. Ancora, il percorso deve trovarsi nella soppressione, soppressione del sistema immunitario.

-Nel corso di alcune malattie varia notevolmente omeostasi: la temperatura aumenta, cambiando l'acidità dei supporti, nuovi materiali, variazioni intervenute nella reazione dell'organismo. Una volta trattata la malaria sifilide - ed è stata una scoperta. Deve essere tali malattie che creano le condizioni di pulizia o il blocco dello sviluppo dell'AIDS. Omeostasi cambiamento si verifica non solo nelle malattie, ma anche per i carichi, il modo di vivere, un luogo di vita (altopiani - Valle), il metodo di respirazione, nutrizione, finalmente. Un'attenta analisi delle statistiche, forse, dare il modo più inaspettato per risolvere il problema.
Attivazione del sistema immunitario del corpo del paziente è di solito isolato fattore accelerante. Quindi non ha senso andare a caccia di virus individuali nel sangue o la risposta immunitaria per produrre duro con loro - come si può vedere, può portare al fallimento.
Anche se si cancella il corpo del virus completamente, comunque, già sviluppato una reazione autoimmune, e anticorpi proprie cellule, che è, la malattia non si ferma, continua. Il corpo del virus purificato continua a morire!
Linfociti continuano a distruggere il bersaglio.
Il corpo è impostato su un certo gioco, e continua ad adempiere fedelmente le regole ingiuste. Pertanto, per sopprimere la risposta autoimmune. Ed è possibile, in linea di principio, per pulire il corpo del virus completamente?
Quei virus che sono nel sangue - è una granata senza detonatore. Fabbrica virus - una cellula, un linfocita. Anche i virus e non ritirarsi dal corpo: Dio solo sa quanti virus diversi ora vive (per esempio, è) in ogni persona - l'influenza, epatite, herpes, ecc oncovirus Vanno create le condizioni in cui questi virus sarà tollerante, in cui non provocare reazioni autoimmuni e causare danni al corpo. Naturalmente, riducendo il numero totale di virus ridurrà drasticamente la probabilità di distacco processo tipo, fallimento del sistema immunitario.

Per ogni virus, a quanto pare, ha un fattore scatenante, se intende ipotermia per l'herpes e l'influenza, se è la presenza di agenti cancerogeni oncovirus se questa carenza di vitamina e la depressione nella tubercolosi, ecc
E 'estremamente interessante fare un'analisi comparativa di malattie associate all'AIDS. Se, infatti, ci sono alcune malattie che contribuiscono alla transizione di infezione per malattia, tempra rapida di queste malattie possono essere un fattore di sopravvivenza per infezione.
Polmonite e polmonite - assistente abbastanza tipico (o in esecuzione?) Malattia. E 'l'analisi di queste malattie, per le quali è stato ironico, è stato identificato il virus dell'AIDS. La conclusione è che è la massa di cellule morte innesca lo sviluppo della malattia, il passaggio dall'infezione alla malattia. Allora, e ferita purulenta dovrebbe causare un effetto simile. Poi qualsiasi processo infiammatorio nel corpo è un attivatore del promotore provocatore AIDS.
Meccanismo per l'esecuzione, a mio parere, è questo. Correzione sano (o infetto) da parte dei linfociti di sano (o linfociti infetti LIVE) può essere vietato da qualche fattore, dicono: c'è una probabilità molto bassa. Ma le cellule morte devono essere smaltiti abbastanza rapidamente - questo è uno dei meccanismi di auto-rinnovamento del corpo. Questo processo si verifica ogni minuto, e autoimmunità non è sorgere. Se la superficie è morto antigene di linfociti, può provocare una risposta immune, e la partita è considerata una superficie con lo stesso sito sul sano sviluppo della risposta immunitaria dei linfociti causa della loro stessa cella ... Ma i singoli segnali e la risposta immunitaria sarà molto debole. Quando una morte di massa di linfociti in alcune malattie della risposta immunitaria sarà ripetuta sforzi, si verifica un guasto con quasi il 100% di certezza ... E il processo è iniziato ....Quindi, in primo luogo, l'AIDS - è una reazione autoimmune. Con che l'umanità in grado di combattere. AIDS - è un'allergia di proteine ​​del corpo stesso, mentre il sistema immunitario non riesce. Precipitato antigene guasto (involucro virale) sulla superficie dei linfociti, è più probabile - con enorme perdita di linfociti, che si verifica in alcune malattie.
in secondo luogo, la presenza di linfociti nelle membrane di alcune aree complementari HIV (e gli anticorpi nel sangue), contribuisce allo sviluppo della malattia, il virus garantisce la consegna al "master", protezione e riproduzione.
I tentativi di combattere reazioni autoimmuni aumento della forza della risposta immunitaria - è il suicidio. Aumentare la risposta immunitaria - significa fornirgli adeguata virus riproduzione fabbriche ed è destinata alla distruzione di cellule non infettate a causa di partite di luce con il bersaglio.
Ora, a mio parere, è possibile concentrarsi sulla correzione del sistema immunitario, sopprimendo le reazioni autoimmuni e agenti di ricerca (o sistemi finemente dispersi), con buona adesione ai virus - "dummy".
C'è un forte desiderio di liberare l'umanità da questa maledizione, e si spera che il problema sarà risolto in breve tempo.